Consigli pratici per chi vuole investire

Consigli pratici per chi vuole investire

Dove è meglio costruire nuovi campi da padel? Vediamo le soluzioni più diffuse

In questo articolo andiamo ad approfondire i pro e i contro delle situazioni più utilizzate per aprire nuovi campi di padel.

Conversione del campo da tennis

Una delle soluzioni più adottate consiste nella conversione di un campo da tennis regolare (o calcetto) realizzando sulla superfice 3 campi da padel perpendicolarmente. Considerando che un campo da tennis regolare misura 38m x 18m e che il campo da padel misura 20m x 10m “sbordando” sul lato lungo sarà possibile realizzare 3 campi da padel con regolare out esterno.

conversione campi tennis in padel

Pro

Ridurre i costi per le fondazioni

Questa soluzione può essere particolarmente vantaggiosa in termini economici perchè evita i costi per fare scavi di “sbancamento” dell’area e fondazioni ex-novo essendoci già il sottofondo del campo del tennis.

Contro

Orientamento rispetto al sole

Generalmente se il campo è stato costruito nella direzione giusta, ovvero nord-sud, costruendo i campi perpendicolarmente, ovvero est-ovest, una delle due squadre sarà sempre “contro-sole”.

Questo aspetto è molto importante e spesso capita di vedere campi ai limiti della praticabilità nonostante la presenza delle coperture che possono attenuare questo fastidio.

Campi dentro al capannone

E’ una soluzione che è stata adottata ampiamente in Spagna ma anche in Italia c’è chi ha optato per questo tipo di soluzione.

Bisogna considerare che generalmente i capannoni non hanno le misure adatte, a volte hanno colonne portanti interne che risultano essere d’intralcio e spesso sono bassi per il gioco del padel, avendo un’altezza media di 5,5/6m quando in realtà l’altezza

consigli investimento padel

Pro

Ridurre i costi per le opere edili

Questa soluzione può essere particolarmente vantaggiosa in termini economici perchè evita al soggetto non solo di dover sostenere i costi per scavi e fondazione ma anche di ridurre gli oneri legati alla realizzazione del massetto avendo già una base in calcestruzzo.

 

Evitare i costi per la copertura

Realizzando i campi dentro al capannone verranno risparmiati i costi di realizzazione della copertura abbassando considerevolmente l’investimento complessivo che sarà limitato al semplice montaggio dei campi all’interno della struttura.

Contro

Affitto alto

Generalmente un capannone industriale di queste dimensioni che debba ospitare almeno 3/4 campi da padel avrà un affitto molto oneroso, sarà quindi importante fare un’accurata valutazione iniziale dal punto di vista economico sulla sostenibilità dell’operazione.

 

Essere in zona industriale

Di solito un capannone si trova all’interno di una zona industrializzata con industrie, passaggio di mezzi pesanti, scarsità di parcheggio, emissioni di gas di scarico.

Insomma, non il massimo per ospitare degli sportivi.

 

Campi stagionali

Non essendo dotato di aperture laterali ci potrà essere un notevole calo dei frequentatori durante il periodo estivo che

Area inutilizzata

Un’altra alternativa per coloro che vogliano costruire nuovi campi da padel è quella di realizzarli in un’area inutilizzata all’interno di una struttura sportiva o comunque in prossimità di un’area dotata di servizi di base.

In caso contrario realizzare una struttura in un’area sprovvista di spogliatoi, segreteria, parcheggi, allacciamenti elettrici, ecc..rischia di diventare un”investimento troppo oneroso.

campo padel in costruzione

Pro

Orientare i campi nella giusta direzione

Avendo un’area inutilizzata senza particolari vincoli strutturali sarà possibile orientare i campi nella maniera corretta evitando di avere il sole-contro.

 

Ottimizzare gli spazi a disposizione

Sarà possibile sistemare al meglio i campi ottimizzando gli spazi e potendo valutare ulteriori interventi in un secondo momento.

Contro

Realizzando i campi su un prato o comunque in un’area non edificata bisognerà fare ulteriori lavori di fondazione, sbancamento, scavi, platea ed eventuali cordoli perimetrali che comporteranno un investimento più oneroso rispetto alla realizzazione su una superfice già dotata di una base in cemento.